Una spiaggia per i piccoli pazienti dell' ospedale

La spiaggia, chiamata anche stabilimento elioterapico, è a disposizione con priorità di tutti i piccoli pazienti dell'istituto e dei loro accompagnatori.

Sarà cura dello staff procurare sdraio e ombrellone e agevolare il loro soggiorno in spiaggia. 

Ricordiamo che per accedere alla spiaggia è necessaria l'autorizzazione scritta del reparto dove è ricoverato il paziente.

Stabilimento Balneare Elioterapico
Istituto Giannina Gaslini

STAGIONE GASLINI BEACH 2019
APERTURA: 08/06/2019
CHIUSURA: 15/09/2019

 

orario

dal lunedì al venerdì dalle 09.30 alle 19.30

sabato e domenica dalle 09.00 alle 19.30

QUOTA TESSERA ASSOCIATIVA C.R.I.G.G. OBBLIGATORIA: 10€

Costi abbonamenti:

STAGIONALE DIPENDENTI, BORSISTI, CONTRATTISTI: 90€

STAG. FAMILIARI DIP, BORS, CONTR (MARITO, MOGLIE, FIGLI): 105€

STAGIONALE PERSONALE INTERINALE-DITTE ESTERNE: 100€

STAG. FAMIL. INTERINALI-DITTE EST. (MARITO, MOGLIE, FIGLI): 115€

STAGIONALE PENSIONATI: 100€

STAG. FAMILIARI PENSIONATI (MARITO, MOGLIE, FIGLI): 110€

STAGIONALE “PARENTI”: 140€

TESSERA DA N°8 INGRESSI NOMINATIVO CON SDRAIO E OMBRELLONE: 50€

BAMBINI NATI DA GENNAIO 2007 A DICEMBRE 2011: 75€

BAMBINI NATI DA GENNAIO 2012: GRATIS

INGRESSO GIORNALIERO CON SDRAIO E OMBRELLONE: 10€

SOLO INGRESSO GIORNALIERO: 5€

I responsabili: Livio Cenciarini - Michele Pesce 

 

 

REGOLAMENTO STABILIMENTO I.G.G.

La vigilanza e l’ordine sono affidati al bagnino. I bambini sono ammessi solo se accompagnati da un adulto. Si rammenta che le infrastrutture,le attrezzature e gli eventuali giochi sono un bene comune, fruibile indistintamente da tutti. Le cabine sono da usarsi solo come spogliatoi e non come deposito di effetti personali. Ogni cosa lasciata nelle cabine verrà rimossa.

Sarà adibito a magazzino comune un locale incustodito , dove si potranno depositare le attrezzature personali (sdraio, ombrelloni, lettini, giocattoli).

Come disposto dall’ordinanza della Capitaneria di Porto, i BAGNINI, non potranno essere adibiti ad altra mansione che non sia quella di sorveglianza dei bagnanti.

SI fa presente a tutti che è VIETATO occupare la battigia o le terrazze con sdraio o lettini anche personali se non si è presenti spiaggia .

I dipendenti dell’Istituto che frequentano la spiaggia potranno permettere l’accesso al proprio nucleo familiare che potranno sottoscrivere il tipo di abbonamento a loro più congeniale.

I pensionati , il personale interinale e delle ditte esterne  che frequentano la spiaggia potranno permettere l’accesso al proprio nucleo familiare o ad un massimo di 2 persone che potranno sottoscrivere il tipo di abbonamento a loro più congeniale. A tale proposito si ricorda che l’accesso allo stabilimento è subordinato al pagamento della quota sociale e alla sottoscrizione della tessera di abbonamento. Onde  evitare spiacevoli rifiuti si prega di non chiedere deroghe al regolamento.

Si rammenta che ogni “nucleo familiare” ha a disposizione gratuitamente UNA sdraio e UN ombrellone, fino ad esaurimento degli stessi,con la preghiera di attenersi scrupolosamente al regolamento. 

Si precisa che per “nucleo familiare” si intende il gruppo di persone composto dal dipendente o pensionato e da coloro (familiari,parenti) che con lui accedono  allo stabilimento. Tale precisazione si è resa necessaria onde evitare spiacevoli equivoci.

I tavoli non potranno essere in alcun modo “PRENOTATI” o occupati impropriamente.

La tessera della spiaggia dovrà essere esibita a richiesta dei responsabili o dal bagnino.

SI RAMMENTA CHE I PICCOLI PAZIENTI RICOVERATI ED I LORO ACCOMPAGNATORI POSSONO ACCEDERE ALLO STABILIMENTO GRATUITAMENTE PREVIA AUTORIZZAZIONE SCRITTA DEL REPARTO DI DEGENZA ED HANNO PRIORITA’ ASSOLUTA NELL’USUFRUIRE DELLE SDRAIO E  DEGLI OMBRELLONI.